SPORT, NASCE IL SETTORE NAZIONALE AICS DI MOTOCICLISMO

331

Al comparto sarà affidato il ruolo di svolgere la promozione della pratica sportiva, nel rispetto delle regole e delle norme che interessano il settore
Sempre più specializzati e capillari: la Direzione Nazionale Aics, vista la complessità e la delicatezza dell’attività sportiva nel settore del Motociclismo, ha deciso di istituirne infatti un apposito settore nazionale. Guiderà il neonato settore nazionale Aics Dario Lamura, professionista di comprovata esperienza che ha già ricoperto il ruolo di coordinatore nazionale per altri importanti enti e per la Federazione Motociclistica Italiana. «Questa scelta – spiega il presidente Bruno Molea nella comunicazione inviata ai comitati territoriali Aics – si è resa necessaria in quanto il motociclismo è uno sport particolare e non può essere trattato alla stregua di tutti gli altri ma deve essere gestito con il supporto di professionisti i quali, attraverso l’istituzione di norme dedicate e condivise su tutto il territorio nazionale, possano consentirci di approcciare a questa disciplina considerata “pericolosa” con la dovuta competenza ed attenzione, questo a tutto vantaggio della sicurezza e dell’immagine di Aics».
Tutte le manifestazioni motociclistiche patrocinate da Aics a partire da Gennaio 2018 potranno essere abilitate esclusivamente dal settore Aics Motociclismo e dovranno rispettare gli standard di sicurezza, i regolamenti e le norme relative all’impiantistica indicate dal settore. I Comitati provinciali sono invitati a svolgere adeguata informazione di merito attraverso i propri canali istituzionali. Il sito internet del settore è www.motociclismo.aics.it (attualmente in allestimento ma disponibile a breve) e la comunicazione social farà capo alla pagina ufficiale di Aics Motociclismo (https://www.facebook.com/aics.motociclismo/).
Per i contatti e le informazioni sulla gestione delle asd afferenti al nuovo settore, cliccare sulla circolare allegata.

SHARE
Next articleIXC- CROSS COUNTRY IT CUP